ristoranti di piacenza

Roba de Piasensa, la deliziosa storia della cucina piacentina

Ci sono certi luoghi che, oltre ad essere dei bellissimi ristoranti per matrimoni a Piacenza sono delle vere e proprie macchine del tempo culinarie. La cucina piacentina è una delle più antiche e ricche cucine regionali d’Italia. Questo sia grazie alla sua posizione geografica, ma anche grazie ad un piccolo segreto che vi sveleremo. Si sa, se è buono è Roba de Piasensa! 

Tutti i migliori ristoranti di Piacenza lo sanno 

La cucina piacentina è famosa in tutta Italia ed oltre grazie alla sua varietà. Si tratta di una gastronomia forte che può contare fra tutti i piatti svariati capolavori come i Pisarei e fasò, una ricetta antichissima, o ancora i Tortelli con la coda. Questi piatti li troverete di sicuro nei migliori ristoranti di PiacenzaLa cucina piacentina è così tanto buona che nel lontano XVIII secolo convinse l’allora cardinale Giulio Alberoni, di origini piacentine ma impiegato come Primo Ministro alla corte spagnola, a farsi arrivare regolarmente tutti i generi alimentari da Piacenza!  

Una cucina povera ma nobile  

Il miglior ristorante di Piacenza non teme concorrenza con nessun’altro al mondo. Perché? La gastronomia piacentina ha una caratteristica quasi unica al mondo. I suoi piatti sono un connubio della gastronomia di campagna e di quella nobiliare. Un incontro di classi che ha generato un ventaglio di piatti, ricchi e deliziosi, che ha superato i secoli ed è giunto fino a noi. Senza contare che Piacenza è l’unica in Italia, nonché l’unico distretto Europeo, ad avere ben tre salumi protetti dal marchio D.O.P.: la pancetta, la coppa ed il salame.  

Se è buono l’è Roba de Piasensa!  

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *