menù del matrimonio

Tre pratici consigli per scegliere il menù del matrimonio

Ancora prima di scegliere le partecipazioni alle nozze avrete deciso lo stile e il tema del ricevimento nunziale. Allo stesso modo, prima di scegliere il menù di nozze da proporre agli invitati al banchetto è bene tenere presente tre cose. In primo luogo dovrete offrire un menù adeguato allevento e capace di soddisfare ogni palato, ma non è lunico elemento da tenere in considerazione 

 Stagione, contesto, servizio: gli elementi del menù di nozze 

Pochi ci fanno caso, ma la scelta del menù da concordare con i ristoranti per matrimoni a Piacenza e provincia deve essere coerente con la stagione e il mese del matrimonio. Ad esempio, si sceglierà un menù leggero e fresco in primavera ed estate ed uno più abbondante e caldo per l’autunno e l’inverno. Il secondo elemento da considerare è il contesto in cui si trova il luogo del ricevimento: al mare non potrà mancare il pesce fresco, in campagna i prodotti locali e del territorio. Infine, il terzo elemento è la modalità di ricevimento, che può essere organizzato come un buffet, con servizio al tavolo o con una combinazione dei due elementi. In questo ultimo caso si comincerà la festa con un buffet di antipasti per poi proseguire ai tavoli. Se, invece, la coppia di sposi vuole esclusivamente un buffet il consiglio è puntare su piatti freddi o cucinati sul momento. In questultimo caso si tratta di una soluzione bella da vedere. 

Tuttavia, i migliori ristoranti per matrimoni di Piacenza e provincia consigliano di accompagnare al buffet almeno un primo e un secondo servito al tavolo, per poi concludere il banchetto con il dessert. 

 Non solo gli adulti: il menù di matrimonio per i più piccoli 

ristoranti specializzati in ricevimenti di matrimonio come La Tavola Rotonda sanno prendersi cura anche del palato dei più piccoli. Per loro sono previste pietanze semplici e casalinghe, ben diverse dal raffinato menù degli adulti e adatte ad essere consumate dai bambini di ogni età. Il banchetto del matrimonio rappresenta, infatti, un momento conviviale e di festa in cui nessuno deve sentirsi escluso. 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *